“Videointervista verità di ITALIA più giusta! Nella tendopoli di Colle di Roio (AQ)” di Massimo Bovadilla

C’è una lettera che gira in internet da un paio di settimane, proveniente da un campo tendopoli a pochi chilometri da L’Aquila che mette in luce una realtà che diventa un grido da parte della persona che la scrive e vive in prima persona:

http://www.facebook.com/note.php?note_id=76654198793&ref=mf

Tutto questo mi ha toccato come credo a tutti quelli che l’hanno letta e dopo qualche giorno sono andato sul posto a portare qualche genere di necessità e a raccogliere la testimonianza diretta di questa ragazza che però si è voluta tenere anonima firmando la lettera con un nome di fantasia poiché le insistite ricerche nel campo tendopoli non hanno sortito effetto, ma qualcun altro ci ha voluto dire la sua verità rilasciandoci un’intervista filmata dalla collaboratrice del gruppo Silvia Consul ; l’intervistato è un medico volontario della ASL di Avezzano che si è prodigato nella cura e l’organizzazione dei  circa 300 sfollati  che oltretutto sono in maggior parte anziani e quindi bisognosi di maggiori cure, con lui altre persone del  luogo e qualche carabiniere che volontariamente  nei primissimi giorni del dopo sisma hanno portato avanti  tutti i lavori di allestimento del campo, in particolare citiamo Augusto che non ha voluto farsi filmare ma che ci ha confidato deluso le ingiustizie e le false notizie che vengono diffuse dai media e dai politici, ma la cosa che ha fatto davvero piacere a me e Silvia è stata prima di andar via, ricevere da Lui baci e abbracci e addirittura un invito a pranzo nella mensa della tendopoli!E una bella frase: vi avrà mandato la Madonna che festeggiamo qui oggi! Io aggiungo, chi lo sa, forse è proprio così…ma certo è che siamo andati li per diffondere la verità, visto che disponiamo di questo mezzo che ci permette di farlo, spinti sicuramente dalla nostra coscienza che evidentemente è assente in chi detiene i  poteri  in Italia. Ovviamente non abbiamo accettato l’invito a pranzo e siamo andati via in un mix di tristezza e felicità. Purtroppo non ci è stato possibile entrare a L’Aquila, i punti di accesso erano chiusi ma abbiamo fatto un giro nei paesini e frazioni nei dintorni dove sono visibili i segni del maledetto terremoto con case e chiese crollati e case lesionate, ma abbiamo anche notato case in perfetto stato che saranno state costruite nella giusta maniera…. Concludendo queste persone ci hanno voluto far capire che senza il VOLONTARIATO la protezione civile e il governo non sarebbero arrivati ai buoni risultati attuali di cui si prendono il merito!
Se questo video un po  casareccio ma genuino e il primo in assoluto che abbiamo realizzato Vi piace invito a diffonderlo tra i Vostri contatti in modo di far sapere il più possibile le verità nascoste anche dietro un evento catastrofico come lo è questo terremoto Aquilano, in modo che si reagisca non alimentando l’ingiusto potere alle vicine elezioni…..anzi io proporrei  per  il  6 e 7 Giugno di recarci nelle tendopoli dell’Aquilano invece delle urne in modo da dare forza a gente che lo merita davvero!

Gruppo facebook ITALIA PIU GIUSTA!
http://www.facebook.com/group.php?gid=45088944485&ref=m

1 comment on this postSubmit yours
  1. Renaidg this makes my decisions easier than taking candy from a baby.

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Hyde Park © 2017 All Rights Reserved

http://www.rivistahydepark.org

Theme by Marco Savarese

Powered by Marco Savarese