“Le probabili formazioni della Serie A 2009/2010” di Giancarlo Chesi

ATALANTA

Il neo allenatore Gregucci dovrebbe giocare con un 4-4-2 con Doni trequartista, da affiancare alla punta Acquafresca (che quest’anno non farà meno di 15 gol). Tutta la squadra giocherà per l’attaccante ex Cagliari, ed è un giocatore su cui puntare assolutamente. Attenzione a Garics, che ha tutte le carte per disputare un discreto campionato, ed attenzione al centrocampo nerazzurro, con Ferreira Pinto sempre pronto alle incursioni sulla fascia destra.

Rigorista: Doni, Acquafresca

TOP: Doni, Acquafresca, Garics, Ferreira Pinto, Caserta, Guarente

FLOP: Nessuno in particolare

BARI

Il neopromosso Bari non ha cambiato tantissimo rispetto allo scorso anno. Raccomando Parisi, terzino sinistro che a Messina ha segnato tanti gol, ed ha anche tirato i rigori. Diffidate da Barreto, che negli scorsi anni si è dimostrato essere sempre una supersolazza in serie A.  Per ulteriori informazioni chiedere all’Udinese ed all’ahimè defunto Treviso.

Rigorista: Parisi, Kutuzov

TOP: Parisi

FLOP: Barreto

BOLOGNA

Centrocampo rivoluzionato, con gli acquisti di Guana, Tedesco e Vigiani. Quest’anno il Bologna dovrebbe giocare con un centrocampo a 5, per conferire maggiore solidità, ed una difesa a 3. Sconsiglio di comprare i difensori (da acquistare solo come 7°-8° di difesa, e se costano veramente poco), mentre potrebbe essere utile acquistare Zenoni, il quale dovrebbe essere difensore, ma giocherebbe come esterno di centrocampo.

Rigorista: Di Vaio

TOP: Di Vaio, Zenoni

FLOP: Terzi

CAGLIARI

Il Cagliari dei miracoli dello scorso anno potrebbe ripetersi anche in questo campionato. I presupposti ci sono tutti, perché in Serie A poche squadre si sono rinforzate, ed il Cagliari sulla carta potrebbe ottenere una salvezza tranquilla. Matri sarà titolare, ed è un giocatore che in passato si è fatto sempre trovare pronto: l’anno scorso era il vice-Acquafresca, ma ogni qualvolta subentrava o rimpiazzava Acquafresca, ha ripagato la fiducia di Allegri con tanti assist e gol. E’ di sicuro un giocatore su cui puntare.

Rigorista: Matri

TOP: Conti, Matri, Cossu, Canini

FLOP: Nessuno in particolare

CATANIA

Arrivato Andujar, quest’ultimo sarà perennemente in competizione con l’ex Reggina Campagnolo. L’esperienza insegna che è sempre meglio puntare su un unico portiere, con gli altri che sono consapevoli di essere i cosiddetti “vice”.

Il fulcro di questo Catania è sicuramente “Mascarinho”, che meriterebbe la Nazionale, ma inspiegabilmente vengono preferiti calciatori come Pepe a fenomeni come Mascara. Ma questa è tutta un’altra storia…Voi non commettete lo stesso errore di Mr. “Marcellino pane e vino”: prendete Mascara!

Per quanto riguarda Barrientos, neoacquisto della squadra siciliana, dovrebbe giocare al posto di Martinez nell’attacco a 3 assieme a “Mascarinho” ed a Morimoto “Maremoto”, e potrebbe essere un ottimo acquisto fantacalcistico qualora fosse centrocampista. Ergo, state attenti a questo giocatore, dotato di una tecnica sopraffina.

Rigorista: Mascara

TOP: Mascara, Barrientos, Silvestre, Delvecchio

FLOP: I portieri

CHIEVO

Di Carlo giocherà con un trequartista, pronto ad inserirsi nella manovra offensiva. Tuttora non so ancora dire se questo trequartista sarà Pinzi o Bentivoglio. Ad ogni modo, da tenere d’occhio questi due centrocampisti che in sede d’asta verrebbero pagati veramente poco, ma che potrebbero sorprendere.

Attenti anche a Yepes, che l’anno scorso ha ottenuto una delle migliori Medie Voto migliori del Campionato.

Rigorista: Marcolini

TOP: Marcolini, Pellissier, Pinzi, Yepes

FLOP: Luciano

FIORENTINA

Montolivo ha deluso le aspettative, e probabilmente è ancora acerbo. Di sicuro Prandelli farà ruotare i vari Kuzmanovic, Montolivo e Donadel, in modo da ottenere un buon turn-over, ma l’impressione è che darà maggiori responsabilità al “serbo” Kuz ed al “biondo” Donadel.

Rigorista: Mutu

TOP: Gila, Marchionni, Mutu, Vargas, Pasqual, Gamberini

FLOP: Montolivo

GENOA

Il solito 3-4-3 di Gasperini quest’anno fa ancor più paura con un tridente d’attacco da sogni: Palacio-Floccari-Crespo. Il centrocampo è rinforzato dall’arrivo di Kharja, e la difesa dall’acquisto di Moretti, vecchia conoscenza del calcio italiano. La squadra ligure è di sicuro pronta per giocare in Europa e per affrontare un ottimo campionato di Serie A.

Attenzione a Criscito, che sarà ancora una volta l’esterno sinistro di centrocampo, ma in asta fantacalcistica sarà un difensore; inoltre attenti a Papasthatopoulos, che potrebbe essere l’esterno destro, togliendo il posto a Mesto e Rossi. In varie amichevoli precampionato, Gasperini ha schierato il difensore greco in questa posizione. Quindi attenzione!

Rigorista: Floccari, Milanetto

TOP: Floccari, Crespo, Criscito, Kharja, Moretti

FLOP: Nessuno in particolare

INTER

Con l’arrivo di Eto’o, Mourinho giocherà con 2 punte dietro un trequartista (Stankovic), anche se il desiderio dello Special One sarebbe quello di giocare con il 4-3-3 (il cui tridente sarebbe, udite udite: Balotelli – Eto’o – Milito). L’ Inter è la squadra più forte del campionato, e l’obiettivo dovrebbe essere quello di aggiudicarsi tutti i titolari di questa squadra.

Rigorista: Milito

TOP: Tutti

FLOP: Nessuno

JUVENTUS

La Juve si è sicuramente rinforzata, ma spendendo tantissimo, senza valorizzare i giovani di casa propria (vedi Giovinco e Marchisio). Si è preferito spendere 25 milioni per Felipe Melo, che sicuramente conferirà qualità e quantità al centrocampo bianconero, ma c’era il bisogno di regalare alla Fiorentina 50 miliardi delle vecchie lire? Non si poteva investire su Marchisio? Ma questa è tutt’altra storia…

Rigorista: Del Piero

TOP: Diego, Del Piero,

FLOP: Poulsen, Thiago, Grygera, Zebina, Molinaro, LeFrattaglie LeGrottaglie

LAZIO

Pandev è demotivato, e vuole andare via. Qualora dovesse rimanere a Roma, sarebbe una supersolazza.

Ad oggi, la Lazio ha bisogno di piazzare colpi in uscita soprattutto, per poi pensare a rinforzare la squadra.

Rigorista: Zarate, Rocchi

TOP: Foggia, Zarate, Bizzarri

FLOP: Pandev

LIVORNO

Una delle squadre più scarse di questo campionato. Sono pochi i gioielli su cui contare, ma uno di questi è di sicuro Diamanti (un gioiello di nome e di fatto!), che sarà centrocampista!!. Evitate la difesa, che farà acqua da tutte le parti.

Rigorista: Diamanti, Tavano

TOP: Diamanti, Candreva, Loviso

FLOP: Knezevic, Marchini

MILAN

La situazione-Milan è più complicata di quanto si possa pensare: non sono ancora arrivati i rinforzi, perché i soldi non ci sono, e la squadra ha delle lacune pesanti. Quest’anno porteranno avanti la baracca i soliti Gattuso, Seedorf e Pato, con l’aggiunta di un Ronaldinho particolarmente in sovrappeso, ma con una tecnica sopraffina in grado di risolvere le partite più critiche. Sconsiglio in blocco la difesa, con un Zambrotta che non è più quello di qualche anno fa; Nesta che oramai è l’ombra di sé stesso; questo Onyewu acquistato (a parametro zero) solo perché ha giocato bene 3 partite in Confederations Cup con gli USA; questo Thiago Silva che ha pur sempre 19 anni, e dare in mano ad un 19enne la difesa che fu di Baresi e Maldini è eredità troppo grande.

Rigorista: Doni

TOP: Pato, Ronaldinho, Gattuso, Seedorf

FLOP: La difesa

NAPOLI

Quagliarella giocherà come seconda punta, quindi non segnerà tantissimo. Pagarlo tanto quindi sarebbe uno spreco. Piuttosto puntare su Hamsik, fulcro del gioco di questo Napoli, è sicuramente un fruttuoso investimento. Consiglio, inoltre, di puntare sugli esterni Maggio  e Zuniga, e su Cigarini. Per la difesa, Campagnaro darà quella sicurezza che nelle stagioni precedenti talvolta mancava.

Rigorista: Hamsik

TOP: Hamsik, Zuniga, Cigarini

FLOP: Cannavaro P., Dat-olo “l’ottavo nano”

PALERMO

Il neoallenatore Zenga giocherà con un trequartista (Simplicio) dietro le due punte Miccoli e Cavani. Sara’ una squadra dinamica, che potra’ essere la rivelazione del campionato, lottando per il famoso quarto posto. Consiglio di puntare sul difensore Kjaer, il quale nonostante la sua giovane eta’ e’ in grado di conferire molta sicurezza al reparto arretrato. Puntare inoltre su Cavani, il quale potrebbe arrivare a quota 15 gol stagionali.

Rigorista: Miccoli

TOP: Miccoli, Cassani, Kjaer, Liverani, Simplicio, Cavani

FLOP: Bert-olo “il nono nano”

PARMA

Il 4-3-3 del Parma sarà caratterizzato da un centrocampo giovane, con un giusto mix di qualità e quantità. Puntare sul giovane Galloppa, il quale l’anno precedente a Siena ha ben figurato. Inoltre da tenere d’occhio Leon, il quale in sede d’asta sarà centrocampista, e potrebbe essere titolare come esterno d’attacco nel tridente. Come fatto notare da Nicolò, un nostro lettore, nelle ultime amichevoli precampionato Leon non ha giocato, quindi potrebbe non essere titolare, però è comunque un giocatore
da tenere in considerazione.Infine, potrebbe essere l’anno della consacrazione di Paloschi, il futuro della nostra nazionale italiana. Con gli acquisti di Panucci in difesa, e di Bojinov per il tridente d’attacco, il Parma puo’ essere una delle rivelazioni del campionato, puntando al settimo-ottavo posto in classifica.

Rigorista: Leon, Lucarelli, Bojinov

TOP: Paloschi, Galloppa, Leon

FLOP: La difesa

ROMA

La squadra di Spalletti è non ha comprato nessuno, visto che la società è presa da ben altri problemi. L’unico arrivo è quello di Stefano Guberti, 25enne esterno di centrocampo, che sarà a mio parere il giocatore rivelazione del campionato. Lo consiglio vivamente.

Rigorista: De Rossi

TOP: De Rossi, Totti, Motta, Guberti

FLOP: Perrotta

SAMPDORIA

Del Neri giocherà con lo stesso modulo con cui ha giocato a Bergamo: 4-4-2. Il suo modulo prevede le incursioni sulla fascia di centrocampisti veloci, e questo compito spetterà all’ex Napoli Mannini. Inutile dire che quest’anno sarà l’anno di Antonio Cassano, il quale, già da questi primi frangenti di precampionato, si capisce che vuole conquistare la Nazionale, e volare in Sudafrica. Noi tutti speriamo che Marcellino “pane e vino” possa convocarlo, ma oramai ci abbiamo perso le speranze, ahimè…

Rigorista: Cassano

TOP: Cassano, Cassano, Cassano, Cassano, Cassano, Cassano, Cassano, Pazzini, Mannini, Palombo, Tissone

FLOP: Nessuno in particolare

SIENA

Giampaolo lo ha voluto fortemente: Fini sarà il cardine del centrocampo senese. Da prendere assolutamente..

Sulla corsia destra, attenzione al giovane Garofalo, classe ’84 acquistato dal Grosseto. Questo ragazzo potrebbe conquistare molto presto un posto da titolare. Posto che invece perderà la supersolazza Reginaldo, il quale è un bravissimo ragazzo, ed anche tanto intelligente, ma la Serie A non è per lui…

Sempre per quanto concerne gli attaccanti, Calaiò deve dimostrare di essere da Serie A, e probabilmente riuscirà a fare una decina di gol.

Rigorista: Maccarone

TOP: Fini, Portanova, Calaiò, Maccarone

FLOP: Reginaldo

UDINESE

Questa sarà un’Udinese pronta a valorizzare i propri giovani. Ergo, attenzione ai vari Sanchez, Asamoah e Inler, che dovrebbero essere il fulcro di gioco della squadra friulana. Sconsiglio Di Natale, il quale costerebbe molto, con poca convenienza dal punto di vista di qualità/prezzo. Inoltre Di Natale proviene da un brutto infortunio, e prima di rientrare a pieno ritmo ci vorrà qualche mese. Meglio spendere 100 fml per Eto’o che per Di Natale…I vostri obiettivi in attacco devono essere altri.

Rigorista: D’agostino

TOP: Sanchez, Inler, Asamoah

FLOP: Nessuno in particolare

56 total comments on this postSubmit yours
  1. Ribadisco, non sono interista, pero’ credo fortemente che l’Inter vincera’ il campionato a mani basse, sia perche’ hanno un grande allenatore (per quanto possa essere antipatico ad alcuni, e’ oggettivamente un allenatore vincente) ed una squadra di grandi campioni. Se Sneijder si ambientera’ bene (come io credo), andranno lontano anche in Champions…
    Per quanto riguarda la Juve, non sono juventino, ma non vedo altre squadre che potrebbero essere le rivali dell’Inter in vista scudetto.

  2. 1 inter
    2 milan
    3 napoli
    4fiorentina
    5 genoa
    6juve
    7 roma
    8 sampdoria
    9 udinese
    10 bari
    11 parma
    12 cagliari
    13 palermo
    14 lazio
    15 bologna
    16 catania
    17 livorno
    18 chievo
    19 siena
    20 atalanta

  3. certo ke le hai azzeccate proprio tutte!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Barreto e Di Natale sconsigliatissimi… complimenti :)
    L’unica cosa che hai beccato è Matri

  5. ciao ragazzi,sono in una lega a 11 gioco con il 343 la mia squadra titolare(poi dipende dalle partite) è formata da: j.cesar. mantovani, burdisso, gamberini. sculli, ambrosini, lazzari, pastore. pazzini, di vaio, barreto. a disposizione: toldo, iezzo. campagnaro, lucarelli, bocchetti, pasquale, santacroce. conti, seedorf, donati, f.pinto.nenè, tavano, sanchez. mi interessava molto la vostra opinione su quale secondo voi dovrebbe essere la formazione titolare distinti saluti e un grazie anticipato per la vostra risposta.

  6. BUFFON MANNINGER
    MARCHETTI
    D 289 64 18 [INT] MAICON
    D 246 30 13 [GEN] CRISCITO
    D 265 10 5 [CHI] FREY
    D 298 30 9 [ROM] MEXES
    D 227 1 6 [SIE] BRANDAO
    D 250 1 7 [FIO] DE SILVESTRI
    D 214 1 9 [ATA] BELLINI
    D 360 2 10 [CAT] SPOLLI
    C 611 1 14 [SAM] MANNINI
    C 554 86 17 [JUV] DIEGO
    C 524 17 9 [PAL] BRESCIANO
    C 643 1 15 [GEN] PALLADINO
    C 616 1 15 [CHI] MARCOLINI
    C 624 1 16 [GEN] MESTO
    C 591 13 14 [FIO] JOVETIC
    C 586 4 9 [CAT] IZCO
    A 818 80 23 [SAM] CASSANO
    A 803 1 13 [BOL] ADAILTON
    A 869 8 23 [PAL] MICCOLI
    A 898 14 7 [BOL] SUCCI
    A 858 15 11 [LIV] LUCARELLI
    A 921 1 13 [ATA] AMORUSO
    questa è la formazione del 1 in classifica io sono 2
    secondo voi chi ha l’organico piu forte????

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Hyde Park © 2017 All Rights Reserved

http://www.rivistahydepark.org

Theme by Marco Savarese

Powered by Marco Savarese