“Sono Vivo” di Giuseppe Caristena

Sono vivo
Nell’incoerenza dei miei passi
Nell’animo dolce
E nella bestemmia facile.
Sono vivo
Nell’invidia in buona fede
Nella lentezza dei miei riflessi
E nella stranezza dei miei gesti.

Contar le stelle
E non addormentarsi
Mutando nel frattempo pelle
Senza più il coraggio di alzarsi.

Sono vivo
Quando ti lascio e poi ritorno
Se ti sfioro e vorrei stringerti
Se ti urlo anche se ti amo.
Nel far l’amore e nell’essere porno.

Nella gioia
E nell’errore,
Quando non riesco ad osservare,
A pensare e poi parlare.

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Hyde Park © 2018 All Rights Reserved

http://www.rivistahydepark.org

Theme by Marco Savarese

Powered by Marco Savarese